Shop

Leonardo Da Vinci (e) il Genio Italico

2,50

In questo volume si è cercato di individuare tutte quelle qualità e caratteristiche che ci consentono di considerare Leonardo il primo –e mai eguagliato- rappresentante del Genio Italico nella sua accezione migliore e, al contempo, di indagare su quanti, nel corso dei secoli a partire dalla sua morte, abbiano realizzato qualcosa di vagamente comparabile con il Genio di Vinci.
Categoria:
Descrizione

In questo volume si è cercato di individuare tutte quelle qualità e caratteristiche che ci consentono di considerare Leonardo il primo –e mai eguagliato- rappresentante del Genio Italico nella sua accezione migliore e, al contempo, di indagare su quanti, nel corso dei secoli a partire dalla sua morte, abbiano realizzato qualcosa di vagamente comparabile con il Genio di Vinci.
Leonardo aveva caratteristiche uniche, che ne fanno il simbolo dell’Intelligenza multipla e che sono la base per discutere di Genio Italico: le trovate geniali, le innovazioni introdotte, gli elementi indiscutibilmente visionari delle sue opere e delle sue scoperte.
Quanti -e chi tra loro- possono oggi dirsi eredi di “questo” Leonardo?
Quanti nel Paese che gli ha dato i natali e quanti fuori da esso?
La premessa è che nessuno è –e con buona probabilità, sarà- come lui.
E neppure gli assomiglierà…
Allora bisogna andare a cercare quelli che, in uno o più dei suoi elementi “magici”, possano assomigliargli.
L’elenco è, in questo senso, molto ampio, e arriva fino ai nostri giorni.
Un elenco fatto di soggetti noti, alcuni consacrati alla Storia, ma soprattutto di persone sconosciute ai più, ognuna delle quali con una più che valida ragione per essere raccontata in quest’opera.
Questo libro rappresenta un viaggio alla scoperta di questi personaggi, ma anche un invito a tutti coloro che vorranno suggerirne degli altri…